A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzare il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

sabato 23 aprile 2016

IV edizione EDUCAMP SAN FILI anno 2016.

NOTIZIA RIVOLTA AI GENITORI DEGLI ALUNNI DELLE SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SAN FILI... ED ANCHE A CHI (AVENDONE I TITOLI) VOGLIA COLLABORARE ALL'EDUCAMP SAN FILI 2016.
*     *     *
Il Comune di San Fili in collaborazione con l'Istituto Comprensivo Statale di San Fili presentano (organizzano) l'EDUCAMP SAN FILI edizione 2016. Un calderone di formazione postscolastica rivolta agli alunni (compresi tra gli 8 ed i 13 anni) che hanno frequentato nell'anno scolastico 2015/2015 la scuola nei pressi scolastici ricadenti nel territorio comunale.
Il periodo interessato è dal 20 al 30 giugno prossimo. Dieci giorni in cui chi aderirà (ovviamente per gli alunni decideranno i genitori) all'iniziativa... si divertirà studiando piacevolmente materie quali inglese, educazione fisica, educazione artistica, lettura e scrittura creativa e sperimentazione.
Per l'occasione (ovviamente per questi dieci giorni) siamo disposti ad ascoltare quanti (figure professionali) vorrebbero (con spirito di volontariato) collaborare a tale progetto.
*     *     *
Pietro Perri (con delega alla Cultura e all'Istruzione del Comune di San Fili rilasciata dal sindaco Antonio Argentino).

Nessun commento: