A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

domenica 27 marzo 2016

UN SANFILESE ALLA CORTE DI PAPA GIOVANNI PAOLO SECONDO.

Siamo negli anni Ottanta del XX secolo e siamo a Roma... nella Città del Vaticano. A fare gli onori di casa (in particolare quando si doveva ricevere i Capi di Stato), nella foto sulla destra, all'epoca c'era un Sanfilese DOC: Marcello Miceli dei baroni di Serradileo (San Fili 19-4-1918 / 17-8-1992). E non era né la prima volta né (in questo caso Giovanni Paolo Secondo) che a questo illustre sanfilese veniva concesso tale onore. Marcello Miceli dei baroni di Serradileo infatti fu Gentiluomo di Sua Santità anche con Paolo Sesto e Papa Giovanni Paolo Primo.
Foto? ... messami in altri tempi a disposizione dall'amico indimenticato Giuseppe... maresciallo Peppe Saggio.
*     *     *
... Buona Pasqua a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace ma... “si vis pacem para bellum”!

Nessun commento: