A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

domenica 12 luglio 2015

La squadra dell’oratorio “San Domenico Savio” di San Fili promossa a pieni voti.

Articolo di Franco Barbieri pubblicato sul Notiziario Sanfilese del mese di Luglio 2015.

Nella foto sotto a sinistra la formazione edizione 2015 della squadra di calcio a 5 dell’Oratorio “San Domenico Savio” di San Fili. Da sinistra alzati: Francesco Lambre’, Pierluca Caruso, Andrea Terranova, Paolo Conte, Simone Pasqua, Michele Buffone e Cristian Benvenuto (c.t.). Inginocchiati:  Alessandro Perri, Giuseppe Ciranni, Aldo Passarelli e Fabio Borchetta.
*     *     *

Il Comitato zonale ANPSI, acronimo di “Associazione Nazionale San Paolo Italia”, nell’ambito di una stupenda iniziativa indetta a livello nazionale e denominata “L’Oratorio in Festa”, ha previsto per il 14 giugno 2015 un momento di aggregazione, nel segno dello sport, dei diversi oratori (incluso pertanto quello di San Fili) affiliati all’ANPSI.
Tale giornata ha preso il titolo di “Gioca con il Sorriso 2015” ed ha previsto una serie di attività disciplinari quali il calcio a 5 (diverse categorie compresa quella degli “over 35”), il tennis doppio misto e la pallavolo.
A tale appuntamento non è mancato con una propria significativa rappresentanza, visti i risultati, una squadra organizzata dall’Oratorio “San Domenico Savio” di San Fili.
A causa della carenza di ragazzi e giovani tesserati, l’oratorio “S. Domenico Savio”, costituito nel 2010, non aveva mai partecipato finora ad alcuna fase eliminatoria di tali incontri annuali organizzati dall’ANPSI. E tutto ciò nonostante il costante impegno profuso dal Presidente dell’oratorio, sac. don Roberto Bonanno, e dai membri componenti il Consiglio Direttivo.
La partecipazione di quest’anno, deliberata dal Consiglio Direttivo, è stata curata in modo particolare da Salvatore Montoro (responsabile delle attività sportive dell’Oratorio), coadiuvato da Bruno Noto, da Massimiliano Lo Feudo e da Ivan Iantorno.
La squadra è stata allenata dal mister Cristian Benvenuto che ha saputo, in maniera saggia, fornire tutte quelle indicazioni tecniche e dare alcuni  schemi necessari al risultato poi egregiamente conseguito dai componenti della squadra.
Ed è così che la squadra di calcio a 5 dell’oratorio “San Domenico Savio” di San Fili accede alla fase regionale che si svolgerà a Crotone.
L’oratorio “San Domenico Savio” di San Fili, al suo debutto nell’attività sportiva istituzionale,  si è presenta in modo timido di fronte a consorelle più titolate e con esperienza di attività molto più longeva.
In campo, e quindi al battesimo del fuoco, però  i nostri eroi hanno tirato fuori grinta e classe e con i loro schemi di gioco sono riusciti ad imbrigliare gli avversari.
I risultati parlano chiaro, avendo totalizzato il massimo dei punti. La partita “Montalto-San Fili” si è conclusa infatti 4 a 5 in favore del San Fili ed ha visto come marcatori: al 3’ Terranova, al 5’ Borchetta e al 15’ del P.T. Borchetta. Nel  S.T. al 3’ Caruso e al 10’ Borchetta. Mentre la partita “Castrolibero-San Fili” si è conclusa con un bel 4 a 8 sempre in favore del San Fili. I marcatori in questo secondo magico appuntamento sono stati: al 3’ Terranova, al 7’ Caruso, al 9’ Caruso, al 13’ Borchetta e al 20 del P. T. Conte. Nel S.T. al 1’ Caruso, al 6’ Borchetta e al 23’ Passarelli.
Hanno, così, conquistato alla grande l’accesso alla fase regionale, alla quale pensano di potersi ripetere per poter continuare a sognare traguardi più ambiziosi.
*     *     *
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: