A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).

martedì 3 marzo 2015

PILLOLE (non di saggezza ma...) DI POLITICA LOCALE - 8.

CHI ANDRA’AD AMMINISTRARE SAN FILI SAREBBE BELLO SE CONOSCESSE IL PROPRIO TERRITORIO.

Una cosa augurabile per San Fili e per i Sanfilesi (punto di rilancio anche questo del nostro amato/odiato paesino) sarebbe che chi andrà ad amministrare il nostro Comune nel prossimo quinquennio... conoscesse realmente (e non solo per averlo visto in qualche foto ormai datata ed ingiallita dal tempo) il territorio sanfilese.
Lo conoscesse e quindi lo amasse.
Ovviamente non dico che ciò debba essere comune a tutti i membri dell’Amministrazione “entrante” (nessuno crede e spera nei miracoli) ma alla maggioranza degli stessi... sicuramente.
Solo in questo modo, credetemi, si può pensare ad un rilancio - in particolare dal punto di vista economico - dello stesso.
E tutto a basso costo: l’amore, quello vero, credetemi... è gratuito o quasi.
Un esempio? ... iniziare a pensare in modo serio a realizzare, opportunamente pubblicizzandoli, dei percorsi naturalistici sul nostro territorio. Percorsi che dovranno integrare storia e bellezze naturali.
Ed ecco, d’incanto, riscoprire (anche noi Sanfilesi) la presenza sul nostro territorio di antichi ponti in pietra e stupendi mulini ad acqua dismessi ormai da decenni.
Anche questo discorso fa parte delle mie visioni: San Fili ed i Sanfilesi (io, tu, noi, loro stessi) meritiamo molto di più di quello che ci è stato garantito negli ultimi cinquanta anni dagli amministratori locali e, credetemi (oltretutto mi conoscete bene)... “I have a dream”... “Io ho un sogno”.
Sarebbe bello... ma?
*     *     *
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: