A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

sabato 5 aprile 2014

A San Fili? ... le Forze dell’(dis)Ordine colpiscono ancora.

Scrissi questo post il 5 Aprile del 2014... pensando che avessi ormai visto tutto di questa stupida vicenda... d'ordinaria follia dei giorni nostri. Ma...
*     *     *
In questi giorni un rappresentate delle Forze dell'(dis)Ordine di stanzia nel mio amato/odiato paesino dopo che io gentilmente e da signore (com'é nel mio stile... purtroppo) mi sono rivolto allo stesso non solo mi ha aggredito (eravamo nella sua casa - ufficio - e la mia parola purtroppo vale meno della sua.. non essendoci testimoni di controparte... e sopratutto quando lo stesso indossa ignobilmente la divisa) ma... 
Dallo sparaca**ominacce che il mio interlocutore si trovava al posto della bocca (per niente collegato al cervello che si suppone abbia al di sotto dell'attaccatura dei capelli) c'é ne stata una che mi ha fatto inorridire... roba della San Fili degli anni Cinquanta (e dire che sembrerebbe una persona giovane): "Che io faccio il (beep) per 1200 euro al mese!"
Allora: a parte che io non gli ho chiesto quanto guadagna per fare il (beep) ed a parte che io credo guadagni tantissimo di più (non me ne fotte un cavolo comunque della sua busta paga... con quella può anche pulircisi il c**o se la stessa non gliela consegnano in modo virtuale ma su supporto cartaceo) ma... cavolo... c'é forse qualche dottore che a questo screanzato di rappresentante delle Forze dell'(dis)Ordine lo obblighi a restare nell'Arma?
... cosa che sicuramente non fa onore né all'Arma né ai cittadini onesti che certi soggetti dovrebbero imparare a riconoscere e a rispettare. 
Purtroppo a furia di avere a che fare con i criminali alcuni soggetti forse confondono i ruoli... beati loro!
*     *     *
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: