A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).

venerdì 1 novembre 2013

Aforismi e d'intorni by Pietro Perri su Facebook - ottobre 2013.

Scrivendo quasi quotidianamente su Facebook con una certa regolarità immetto nello spazio relativo al "cosa stai pensando" alcune stupide e/o intelligenti intuizioni (aforismi?) che, mi sono detto, perché non li pubblico anche su questo (il mio) blog?
L'idea, ovviamente, non è detto che debba per forza piacere a tutti e quindi essere condivisa… da tutti (io… la condivido).
*     *     *
01 ottobre 2013.
... spulciando le notizie odierne in prima pagina sul sito dell'ANSA non ho potuto fare a meno di leggere della tragica morte di Giuliano Gemma... e non ho potuto fare a meno di pensare alla mia fanciullezza passata, nel primo pomeriggio domenicale, all'interno della sala del cinema di San Fili. E' lì che ho conosciuto ed apprezzato le capacità artistiche dell'attore Giuliano Gemma. Il film che ricordo di più con piacere visto in quella sala e cono protagonista Giuliano Gemma? ... "Arrivano i Titani" di Duccio Tessari. Adoravo i film legati alla storia (spesso fantastica) del mondo antico: Roma, la Grecia o l'Egitto. Un amore che non ho perso con l'andare avanti negli anni... forse anche grazie a Giuliano Gemma ed al... cinema di San Fili. By Pietro Perri.
.^.
03 ottobre 2013.
E se fossimo stati migranti anche noi? ... un breve pensiero verso l'ennesima tragedia del mare accaduta oggi nei pressi dell'isola di Lampedusa.
... by Pietro Perri.).
*     *     *
... non so perché... ma la memoria mi riporta alla fine del XIX secolo a all'inizio del XX quando i nostri bisnonni o prozii s'imbarcavano su legni spesso fatiscenti spesso solo sperando di raggiungere le Americhe ed un futuro diverso dallo schiavo sotto feudatari ignoranti, sfruttatori, ladri dell'altrui futuro ed incapaci.
Spesso la speranza moriva come speranza: con un incendio sulla nave o un tragico naufragio quando ancora solcava le acque italiane. E con la speranza moriva anche chi, sangue del nostro sangue, ci ha preceduti.
"Vergogna e mai più morti sul mare nella strenua ricerca di un pezzo di pane ed un po' d'aria di libertà in terre straniere con scelte imposte dalla stupidità e la miopia dei propri governanti".
Che le parole (anche di papa Ciccarieddru) non restino solo parole dette ad hoc nel posto giusto al momento giusto (vedasi la visita a Lampedusa) ma che siano un battere continuo e stressante per tutti i burattinai della terra.
Vergogna lo dico anch'io... se ancora, come esseri umani, siamo in grado di vergognarci.
Cosa che purtroppo dubito sempre di più!
.^.
05 ottobre 2013.
... notizie da non credere e giustizia da Magistratura nostrana (per più di un verso - e per soggetti come il sottoscritto che ha potuto toccare con mano il luridume o l'incapacità che vi alberga - dovrebbero dargli il marchio doc al nostro sistema politico/giudiziario): i superstiti al tragico naufragio al largo di Lampedusa sono indagati per clandestinità. Certo... abbiamo una legge di m***a in merito ma se la Magistratura italiana si interessasse un po' di più di chi commercia con gli schiavi del Terzo Millennio e sopratutto di chi (italiani in primis) ci guadagna col lavoro in nero o sottopagato... sicuramente tutto sarebbe un po' diverso su questo fronte. VERGOGNA!!!!!!!!!!!
.^.
05 ottobre 2013.
S'eppur vero che le ferite rimarginano ma le cicatrici restano... è pur vero che le piccole cicatrici a lungo andare ci si dimentica anche il nome di chi ci ha causato le ferite che ce hanno segnato, con tale cicatrici, per il resto della vita. Purtroppo chi è abituato ad infliggere ferite a quanti stanno loro accanto... ci ricorda giorno dopo giorno della sua opprimente, ingombrante presenza. By Pietro Perri.
.^.
08 ottobre 2013.
... i buffoni che ci governano assieme ai loro compari che li hanno legittimati a governarci (i parlamentari che hanno votato la fiducia) ancora ragionano sulla prima rata dell'IMU sulla prima casa: VERGOGNA!!!!!!!!!!!! ... la gente (e non solo i migranti) continua a morire e loro che discutono sul sesso degli angeli (ovvero sul solito cetriolo da impartire agli amministrati) invece di pensare a chiudere i capitoli insignificanti e provare a risolvere veramente i problemi dei propri amministrati. VOGLIAMO UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE CHE RIDIA VOCE AGLI ELETTORI... e poi tutti a casa... possibilmente in punta di piedi!
.^.
09 ottobre 2013.
... pubblicità telefonica del c***o! ... da non credere: questa notte (esattamente alle ore 05... 22 minuti e 10 secondi - ovvero nel classico pieno di uno stupendo sonno (... nu muortu mi stava dettannu na cinquina sicca!) - il cellulare poggiato sul comodino accanto al letto mi segnala (tramite suoneria e vibrazione) l'arrivo di un nuovo messaggio... pubblicitario di PosteMobile (il mio erogatore di telefonia... mobile). Il messaggio? ... lo riporto di seguito (ciò che non riporto di seguito solo le bestemmie proferite e le maledizioni mandate... senza scatto alla risposta... a chi so io ma che voi immaginate benissimo):"Porta fino a 3 amici in PosteMobile! Per ogni amico hai gratis 60min per chiamate naz da usare ogni wekeend per 4 mesi! Per i tuoi amici il Piano ZeroPensieriXS a soli 4,5E/mese x 10 anni! Ecco i codici da regalare: MGM3AS4SRS, MGM3GZPF3A, MGM3F2ATD5. Per info e aderire alla promo chiamare 800100160 entro il 31/10 ...".
Domanda (per ovvie ragioni non rivolta ai miei amici... ci tengo che i miei amici alle ore 05... 22 minuti e 10 secondi... non vengano interrotti nel più bello del loro più bel sogno!): vi interessa questa promo? ... se si... o soffrite d'insonnia o siete masochisti! ... i gusti sono gusti.
Da parte mia cerco un avvocato serio (non come quell'amico che ha difeso i miei diritti l'hanno scorso presso il Tribunale di Cosenza... quello farebbe bene ad andare a raddrizzare banane i Africa...e non a spacciarsi per avvocato in Calabria) per intentare una causa nei confronti di PosteMobile: voglio rimborsato i soldi persi... a causa della cinquina non giocata... a causa del sogno interrotto. dubito che quel morto verrà a trovarmi anche questa notte con una nuova soffiata.
.^.
10 ottobre 2013.
... la domanda sorge spontanea (specie dopo l'ultima polemica sorta tra il del Movimento Cinque Stelle ed i loro fondatori... quelli veri): ... è giusto abolire il reato di clandestinità?
Personalmente, ancor prima di rispondere a questa domanda, cercherei di rispondere ad un'altra domanda: cos'é il reato di clandestinità e perché è stato istituito?
Piango (si fa per dire... nel mio caso è solo un pensiero di rabbia verso i potenti della terra - quelli veri... quelli che hanno fatto diventare reato anche il solo pensarli... i capitalisti Ebrei) i deceduti nella tratta che collega l'Africa del nord con Lampedusa: quelli non solo di oggi... quelli di sempre. Piango... ma non credo basti abolire il reato di clandestinità (che comunque è giusto che esista... finiamola di fare i pagliacci sentimentali della domenica o della prossima tragedia)... per evitare tragedie del genere. Abolire tale reato potrebbe anche decuplicare i morti.
Facciamo in modo che la gente abbia un futuro nella terra in cui nasce e se proprio vogliono venire in Italia... che ci vengano in traghetto e non in gommone.
nel Terzo Millennio... non può più esistere una tratta degli schiavi... perché di questo... si tratta.
By Pietro Perri.
.^.
10 ottobre 2013.
... ieri il Governo con la sua ennesima piccola manovrina ha preventivato la vendita di immobili fatiscenti dello Stato (sicuramente immobili fuori dal mercato... diversamente li avrebbe venduti a soggetti seri... privati) alla Cassa Depositi e Prestiti (alias lui stesso tramite Poste Italiane). Oggi il Governo Letta per risolvere il problema dell'Alitalia (che sembra nessuno voglia realmente... tranne i ferrovecchi e gli sfasciacarrozze) ha ipotizzato un afflusso di soldi tramite cessione di azioni della stessa a... Poste Italiane.
Ma che cavolo di fantasia... sto governo Letta!
Da sottolineare: sta pagando il tutto con i piccoli risparmi degli italiani... tanti pensionati e pochi dipendenti. Sarà simpatico quando dovrà dire a questi poveracci che... Poste Italiane è fallita... con i loro risparmi serviti per finanziare la Casta e pagare gli stipendi stratosferici degli amministratori di Alitalia (tutti messi lì dalla sempiterna casta... a non fare un cavolo di economicamente valido per salvare questo ennesimo... inutile carrozzone).
VERGOGNA!!!!!!!!!!!!!!!!
.^.
11 ottobre 2013.
L'ammetto: sono stato un europeista della prima ora (o almeno da quando ho iniziato a capire cosa significava o - meglio - avrebbe dovuto significare il concetto di "Europa Unita" ovvero da quando alle elementari ho studiato l'Impero Romano di Cesare Augusto ed il Sacro Romano Impero di Carlo Magno). L'ammetto ed ammetto pure che... siamo ben lungi dall'aver messo su L'Europa cui io e tanti altri ingenui idealisti aspiravamo. Quella che stiamo vivendo non è Europa ma e... m***a pura: siamo lontani anni luce dal concetto di unione politica che dovrebbe caratterizzarci, siamo lontani anni luce dal concetto di solidarietà che dovrebbe distinguere gli Stati aderenti ad una Unione, siamo tutto tranne che... Europei. Neanche la moneta unica (e pensare che si chiama "Euro" ci ha minimamente affratellato... anzi!). E allora? ... perché non azzerare tutto, non ammettere che abbiamo solo scherzato in questi ultimi 13 anni e non ripartiamo dal 1947? ... RIVOGLIAMO LA LIRA e sopratutto RIVOGLIAMO UN PARLAMENTO ITALIANO IN MANO AGLI ITALIANI e non... in mano ai BANCHIERI SENZA BANCHE.
.^.
11 ottobre 2013.
... alcuni buffoni di pseudo-grillini (diventati per una pura impensabile casualità deputati o senatori italiani) non hanno ancora capito che quasi li ha votati per il fatto di sapere chi erano: tranne il padre e la madre, infatti, di tanti di loro... chi poteva sapere che esistevano tante scoregge umane in circolazione? Egregi onorevoli del M5S... se siete ciò che oggi siete lo dovete anche a me ed al mio voto. Un voto dato non a voi ma all'antipolitica rappresentata in questa circostanza da Beppe Grillo quindi... FATE ANTIPOLITICA, SE NE SIETE IN GRADO, PERCHE'... FARE POLITICA UNN'ENI PROPRIU C***'U VUOSTRU!!!!! ... e sapendo le vostre innate capacità in materia... nessuno vi ha mandato a scaldare le poltrone della Camera dei Deputati o del Senato della Repubblica... per pensare con la testa vostra. di pensatori con la propria testa da quelle parti ne abbiamo già abbastanza... ed anche dei loro depravati pensieri!
.^.
12 ottobre 2013.
‎Sabato 12 ottobre 2013, per San Fili e per i Sanfilesi doveva essere la festa dedicata al santo patrono per eccellenza del paese (gli altri, nell'immaginario collettivo, sono solo co-presenze... e ce ne sono tantissime... anche viventi ed in carne ed ossa): san Francesco di Paola. Doveva essere... e forse lo è anche stata... non per chi come me ricorda la tre giorni che si dedicava a tale solenne ricorrenza negli anni Sessanta o Settanta. San Francesco di Paola oggi a San Fili... giocava decisamente in serie B... malgrado ci fosse una miriade di gente dietro al busto del santo portato a spalla dai fedeli lungo le vie del paese. Speriamo questa notte non ci venga a prendere con il suo bastone, a noi Sanfilesi, e se proprio non può farne a meno... che lo dia in testa e di santa ragione ai reali colpevoli di tale... declassamento laico/religioso locale. By Pietro Perri.
.^.
12 ottobre 2013.
... le carogne fanno parlare anche da morti... alcune sopratutto da morti. E' questo il caso di Erich Priebke: uno dei maggiori simboli della demenza (quindi "vergogna") umana. Carnefice o... vittima? ... chi (come me) ha letto il libro di Primo Levi "I sommersi ed i salvati"... qualche dubbio ce l'ha! ... Erich Priebke (la salma) oggi non lo vuole nessuno... neanche l'Argentina che per tanti anni l'ha amorevolmente nascosto e caldamente accudito. Personalmente, anche per chiudere un capitolo, in quanto vittima anche lui (ripeto: ho letto "I sommersi ed i salvati" di Primo Levi e consiglio vivamente a chi mi legge e non mi capisce... di leggerlo) della follia che di tanto in tanto colpisce il genere umano... lo seppellirei nelle Fosse Ardeatine.
.^.
13 ottobre 2013.
San Fili domenica 13 ottobre 2013... domenica decisamente calda per il periodo... o forse sono solo io a non ricordare questo periodo negli anni precedenti il 2013. siamo in piazza san Giovanni ed una scritta, al di sopra dell'entrata del teatro comunale, attira il mio sguardo. Una scritta che ci riporta al ventennio... fascista. Già, meglio specificare, quando parliamo dei ventenni nella storia italiana, a quale ventennio ci riferiamo. Ultimamente si parla anche di "ventennio berlusconiano" anche a San Fili. Il problema e che mentre il ventennio fascista qualche ricordo più o meno criticabile l'ha lasciato lungo corso XX Settembre... non mi sembra che quello berlusconiano abbia fatto altrettanto... a San Fili. By Pietro Perri.
.^.
13 ottobre 2013.
San Fili domenica 13 ottobre 2013... domenica decisamente calda per il periodo... o forse sono solo io a non ricordare questo periodo negli anni precedenti il 2013. E' bello passeggiare in una sera come questa lungo corso XX Settembre... uno dei più bei corsi della provincia di Cosenza... forse della Calabria intera. Peccato non ci sia nessuno o quasi. Non ci sono neanche io - a dire il vero - quasi sempre impegnato dietro la macchina fotografica. By Pietro Perri.
.^.
16 ottobre 2013.
... sembra che i nostri bravi governanti siano finalmente riusciti a chiudere il capitolo "prima rata IMU sulla prima casa" edizione 2013... e godono cercando di convincere il resto degli Italiani (quelli veri... e non le bestie che compongono le varie Kaste) che è giusto godere assieme a loro per il grande traguardo (sudato?) raggiunto. Personalmente... da imbecille contabile non posso fare a meno di chiedermi: che c***o di fine hanno fatto (o faranno) la seconda e la terza rata? ... perché, se ricordate bene, le rate IMU per quanto riguarda la prima casa... sono tre... come le grazie (Grazia, Graziella e grazie...)!
.^.
17 ottobre 2013.
Io? ... no comment! ... lascio commentare comunque a quei deficienti che ancora credono possa uscire qualcosa di buono da forze politiche quali il PD, il PDL ed i suoi macabri derivati (UDC - Lista Monti - Lista Ingroia e via dicendo). Personalmente non so come andrà a finire... sicuramente non bene. Ed i vari Letta, Renzi e brutte copie di una politica sempre meno politica ce ne danno tristemente conferma. L'Italia? ... grazie a questi criminali è sempre più... una semplice espressione geografica: complimenti a tutti.
* * *
"Nel giro di 10 anni del nostro Paese non rimarrà più nulla. O quasi. E' la conclusione catastrofica cui giunge nella sua analisi il professore Roberto Orsi della London School of Economics and Political Science (LSE). Che cosa ci sta portando alla dissoluzione e all'irrilevanza economica? Una classe politica miope che non sa fare altro che aumentare le tasse in nome della stabilità. Monti ha fatto così."
.^.
20 ottobre 2013.
... oggi è una bellissima giornata! ... una bellissima giornata in un mondo in cui tutto è relativo? ... basta infatti un cielo sereno per poter affermare che un giorno qualsiasi possa essere catalogato come "una bellissima giornata"? ... non direi! ... oggi è una giornata come tutte le altre: accettabile per milioni di esseri viventi che sopravvivono sulla terra, buona per altrettanti, bellissima per un incalcolabile numero... pessima per tutti gli altri : per qualcuno sarebbe stato meglio che non fosse neanche iniziata questa... bellissima giornata. Oggi, come tutti gli altri giorni, si nasce e si muore... sulla faccia della terra: c'é chi continua a godere e chi continua a soffrire, chi s'ingozza da far schifo e chi non ha niente da mettere sotto i denti, c'è chi è costretto a vendere il proprio corpo per respirare anche domani e chi è indeciso su quale corpo investire i propri soldi, c'é chi... come noi e chi come loro. Oggi, diciamo la verità, malgrado sia una giornata bellissima... è veramente una classica eterna... giornata di m***a!
... by Pietro Perri!
.^.
20 ottobre 2013.
... Quel disonesto di MARIO MONTI (cui ancora non riesco a capire in base a quali meriti è stato fatto senatore a vita dal nostro benemerito - si fa per dire - Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano) invece di criticare Letta per la sua incapacità e per aver condonato la prima rata dell'IMU sulla prima casa agli Italiani (chissà che fine farà la seconda rata... quella di dicembre) dovrebbe dire in base a quale disegno criminale il suo governo i sacrifici degli Italiani (4,5 miliardi di euro d'IMU) li ha regalati al Monte dei Paschi di Siena... banca amica dei suoi amici.
Mario Monti? ... VERGOGNATI!!!!!!!! ... e restituisci al Popolo Italiano ciò che gli hai... e continui a rubargli: almeno lo stipendio di senatore a vita (che non è, come importo, l'equivalente di una pensione integrata al trattamento minimo).
Mario Monti? ... RIVERGOGNATI!!!!!!!!!!!!!!!! ... se dobbiamo continuare a sopportare dei buffoni, in Italia, che siano almeno la bella copia di loro stessi: e Berlusconi lo era!
.^.
21 ottobre 2013.
Tutti attaccano il governo Letta... persino i membri del governo stesso. Lo attaccano alcuni ministri, lo attaccano parlamentari del PDL e parlamentari del PD, lo attaccano parlamentari delle forze ad esso vicine e persino parlamentari dell'opposizione (decisamente giustificati... almeno questi ultimi). Lo attaccano quanti ci hanno messo nella m***a (si guardi il caso del se**tore Mario Monti) dicendo le la loro m***a era più profumata (... chissà per chi!) di quella in cui ci sta facendo affogare Enrico Letta e... lo attaccano gran parte degli Italiani che si sono strarotti i Roberto "MARONI". Domanda: ma allora perché continua a restare a galla (... e come, galleggia!) questo stramaledetto governo?
.^.
23 ottobre 2013.
.. non ho mai pensato di essere un poeta: forse è per questo che ho scritto oltre una centinaia di poesie.
Un giorno ho riletto alcune delle mie poesie e... mi sono chiesto se veramente avevo scritto poesie: non erano poesie! diciamo la verità: non è poeta chi scrive o pensa di scrivere poesie ma... chi legge ritrovando in frasi senza senso... tantissima poesia.
La poesia, infatti, è l'attimo in cui si vive... scrivendo ma sopratutto... leggendo.
By Pietro Perri.
.^.
23 ottobre 2013.
Uno dei motivi per cui in Calabria non andremo mai avanti è sopratutto perché abbiamo una gestione della Giustizia di m***a: forte con i deboli... debole e collusa con i forti. Quindi... o sei forte o sei disposto a diventarlo (calpestando i tuoi principi morali) o... da calabrese... spera di non aver mai bisogno di rivolgerti ad un avvocato o ad un rappresentante di Giustizia. Gli unici cui avresti potuto rivolgerti (qualcuno c'é pure stato)... li hanno fatti fuori da un pezzo!
.^.
24 ottobre 2013.
Da non credere: gli USA spiavano anche il governo italiano! ... ma io mi domando e dico: che cavolo ci trovavano da spiare il governo italiano visto che per sapere cosa dicono o pensano i ministri italiani... basta guardare trasmissioni quali l'Isola dei famosi o il Grande Fratello o la vita in diretta o Amici della De Filippis. Ddruve si trovanu 'ntu munnu cchju vuccancate di politici italiani? ... e gli USA pagavano anche qualcuno per intercettarli: spendaccioni questi americani, vero? ... spendaccioni e co* (beep) *ni!
.^.
24 ottobre 2013.
... circola voce che in Siria, grazie ad Assad, non si paga l'IMU né altre tasse sulla casa. Circola voce che gli Italiani stiano facendo una colletta per mandarci a passare una settimana di vacanza... in Siria... ai nostri parlamentari ed ai nostri governanti. Magari alla fine si scoprirà che in effetti le tasse sulla casa si pagano anche in Siria (Assad o non Assad volendo) ma resta pur sempre che qualcuno dei parlamentari e dei governanti italiani mandati in vacanza in quello Stato... non faccia più ritorno in Italia! ... by Pietro Perri.
.^.
25 ottobre 2013.
... ho sempre pensato che se uno non ha niente da dire o da scrivere... farebbe bene ad evitare di aprire bocca o prendere in mano una penna (lo stesso, in quest'ultimo caso, vale ovviamente per la tastiera di un PC o di un notebook!). Quindi? ... credo che oggi eviterò di parlarvi e/o di scrivermi: comprendetemi! ... e possibilmente non compatitemi!
.^.
25 ottobre 2013.
... ok: solo parlare di pedopornografia di fatto è... una porcata. Ma... permettetemi... posso non confrontare (ovviamente nel dare la stessa notizia) due giornali locali (leggasi "Gazzetta del Sud" e "Quotidiano della Calabria" e poi non chiedermi... "ma perché qualcuno invece di fare il giornalista o il semplice articolista (perché di questo si tratta)" non se ne va con una canna da pesca su un argine del fiume Crati a passare in modo più costruttivo (ovviamente per i lettori) le proprie giornate?
Mi spiego: il pedopornografo locale ce lo ritroviamo (per magia della penna e della carta stampata) con la qualifica di " un operaio 36enne disoccupato" sulla "Gazzetta del Sud" e come "un professionista di 35 anni di Lago" sul "Quotidiano della Calabria"... entrambi nelle edizioni online.
Cavolo, vuoi vedere che alla fine ho preso io un abbaglio e devo chiedere scusa ad entrambi gli articolisti? ... dopotutto ormai in Calabria (da qualche anno a questa parte) gli unici "professionisti seri" sono proprio gli "operai disoccupati".
... by Pietro Perri!
.^.
26 ottobre 2013.
... Socrate rifiutò di scappare ad una morte certa per paura che scappando s'imbattesse nella Legge (ovviamente si riferiva alla propria coscienza e non ai gendarmi del tempo in cui visse): quella Legge voluta anche da lui. Io mi rifiuto di scappare ad una morte certa (l'asocialità che mi assale giorno dopo giorno e sempre in modo più aggredente) per paura che scappando posso imbattermi nell'Ignoranza, nell'Intolleranza e nell'Arroganza che sempre più sta invadendo la natura umana (di cui faccio anch'io parte): quest'Ignoranza, quest'Intolleranza e quest'Arroganza che forse in parte anch'io ho contribuito a realizzare imponendomi di non confrontarmi pacificamente con i miei antagonisti... purtroppo non sono nato né potenziale eroe né potenziale martire!
... by Pietro Perri.
.^.
26 ottobre 2013.
Berlusconi ha detto che è finito il tempo del PDL (Popolo delle Libertà? ... ovvio che sarebbe finito... una volta che avrebbero arrestato il loro Leader Maximo!) e che d'ora in poi ritorneremo a combattere uniti in Forza Italia. Italiani? ... non dimenticate che questa notte torna l'ora legale: alle tre... svegliatevi e soprattutto ricordatevi (se siete filodepravati ed autolesionisti) di mettere le lancette del vostro orologio... indietro di venti anni! Berlusconi ed i suoi leccac**o (molti dei quali militano nel PD) lo vogliono!
.^.
27 ottobre 2013.
San Fili, che ci si creda o no (... i Sanfilesi doc ci credono e ci credono di brutto) è un paese che strabocca di magia e misteri. Dopotutto... è pur sempre il paese delle magare e quindi delle magarie e dei... magari (... in quest'ultimo caso intendendo il futuro promesso da secoli ma che non si realizzerà mai!). Tra le varie "magie" c'é anche quella collegata allo stupendo crocifisso ligneo del '600 conservato attualmente nella navata destra della Chiesa Madre. Si dice che dello stesso autore furono realizzati tre crocifissi... quasi identici e comunque identici al loro modello base: il Figlio dell'Uomo (Cristo). Sembra, secondo la tradizione, che uno dei tre crocefissi (chissà se sia stato quello conservato a San Fili) prendendo miracolosamente la parola abbia detto all'artista: "M'ha fattu quasi uguale cumu si m'avissi vistu 'ncarne ed ossa!". L'artista, per nulla impressionato del miracolo, sembra che abbia risposto al crocefisso: "... e si ti vidia... cchju sumigliante ti facia!"
.^.
27 ottobre 2013.
... oggi è passato a miglior vita (... ma sarà poi veramente una miglior vita?) il regista Luigi Magni. Personalmente devo tantissimo a questo bravissimo regista: è grazie a lui, infatti, che ho conosciuto ed apprezzato uno dei più grandi personaggi della Roma di tutti i tempi (per non dire dell'Italia o del Mondo intero). Mi riferisco al grande Pasquino: la statua che senza bocca, senza piedi e senza mani dona voce da secoli al Popolo che di voce, nei confronti dei potenti, ne ha sempre meno.
Grazie... Luigi!
.^.
28 ottobre 2013.
... Erich Fromm si è fatto in quattro (nella corso del secolo scorso) per farci capire la differenza tra "Avere o Essere". Basando il tutto sulla percezione che ormai per l'essere umano era più importante l'avere che... l'essere in quanto tali. La società post XX secolo (ossia venuta quasi immediatamente successivamente alla morte di Erich Fromm) ha di molto superato ed insabbiato tale impegnativo pensiero. Oggi, infatti, non ragioniamo più sul confronto tra l'Avere e l'Essere. Oggi siamo all'Apparire (studiate un po' il modo di essere di soggetti quali Silvio Berlusconi, Matteo Renzi o lo stesso Karol Woitila e me ne darete ragione). Essere, Avere ed Apparire in ogni caso hanno sempre una diabolica finalità: gestire la credulità popolare e quindi... il potere sulle masse.
.^.
28 ottobre 2013.
Uno dei punti (difficile definirlo "Stato"... malgrado lo sia!) in cui ritornerei ben volentieri (ci sono stato poche ore nel lontano 2009 grazie ad una crociera nel Mediterraneo stile escursioni "toccata e fuga) è sicuramente l'isola di Malta... la repubblica. Ci passerei senza problemi almeno una decina di giorni... chissà! ... l'interno della concattedrale di san Giovanni? ... decisamente unico: abbagliante nel vero senso della parola. E poi... c'é uno tra i più famosi caravaggi e c'é pure sepolto il nostro corregionale Mattia Preti. By Pietro Perri.
.^.
29 ottobre 2013.
... non mi va di chiedere agli amici... di farsi scattare una foto. La foto non è una semplice immagine riportata su un foglio di carta o (come si fa da qualche anno a questa parte) su un file del computer. La foto o l'immagine riprodotta in un quadro con soggetto fisso (non sono io a dirlo... è un concetto presente in molte credenze rurali) è il rubare un attimo dell'esistenza (incluso l'anima) di chi è impresso nel in tale quadro o in tale foto. Sono felice però quando degli amici mi offrono volontariamente... tale attimo della loro esistenza.
.^.
31 ottobre 2013.
... ok, l'ammetto: forse non sopporto la festa di Halloween (... la classica ennesima americanata che sono riusciti a farci ingurgitare) per il semplice fatto che ai miei tempi (... come se questi non fossero i miei tempi!) c'era solo il... misero e senza senso (... questa me la potevo evitare!) signor Carnevale. Senza senso il signor Carnevale? ... non direi proprio: senza senso è la vita odierna con il suo senza senso signor Halloween (se si esclude il senso che in Italia ed in tante altri parti del mondo gli danno i commercianti). By... Pietro Perri.
.^.
31 ottobre 2013.
Tanti e tanti anni addietro a San Fili non sapevamo neanche che esistesse o cosa fosse la notte di Halloween... la notte dei morti che camminano indisturbati tra la gente, che minacciano "scherzetto" se non gli dai un dolcetto e che ti spiano da quelli occhi orribili e da quella altrettanto orribili bocche sdentate ricavate in zucche di cui i nostri genitori o i nostri nonni avrebbero fatto miglior uso... se solo le avessero avute a disposizione.
Perché, diciamo la verità, negli anni Cinquanta e Sessanta del XX secolo... sulla tavola di molti di coloro che ci hanno preceduto (specie in Calabria) neanche la zucca era zucca (... ricordate? ... cucinala cumu vue... sempre cucuzza resta!): semplicemente... non c'era.
Altro che "dolcetto o scherzetto": il dolcetto mancava e lo scherzetto forse era proprio l'assenza del primo elemento.
... by Pietro Perri.!
*     *     *
… un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
… /pace!

Nessun commento: