A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

domenica 2 giugno 2013

Per una Repubblica troppo Re e poco Pubblica… sanfilese by Pietro Perri.

Dicono che oggi (2 giugno 2013) è la Festa della Repubblica Italiana. la "festa" (inutile precisarlo) alla Repubblica Italiana da qualche decennio a questa parte gliel'hanno fatta i poteri forti al potere (casta politica, casta giornalistica, banchieri...). credo comunque sia legittimo far presente che i Sanfilesi nel referendum del 1946... scelsero abbondantemente la Monarchia... preveggenti e non credendo in una Repubblica nascente in quel modo. Riporto di seguito un paragrafo tratto da una pagina del mio sito "San Fili by Pietro Perri":
*     *     *
E' da tutti risaputo, infatti, che all'appuntamento referendario del 2 giugno 1946, dove si doveva scegliere tra il sistema monarchico e quello repubblicano, a San Fili vinsero i monarchici con 1149 voti contro i repubblicani che ne ottennero solamente 742 (le bianche e nulle furono ben 88). Fu una vera e propria disfatta, quella che scaturì dalle urne del nostro comune, per la nascente Repubblica Italiana.
*     *     *
*     *     *
... oggi la Repubblica Italiana (... quale? ... la prima, la seconda, la terza, la... Berlusconi forever?) compie 67 anni (essendo nata nell'ormai dimenticato 1946). Sembra che sia molto felice di ciò oggi la Repubblica Italiana in quanto... secondo la riforma di Elsa Fornero (portaborse "chianciulente" di Mario Monti) potrà finalmente andare in pensione!
*     *     *
... dicono che oggi sia nata (tanti e tanti anni orsono) la Repubblica Italiana. Io mi chiedo comunque (visto che più mi giro intorno e meno mi sento cittadino ma... tanto tanto suddito)... quand'é morta?
*     *     *
… un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
… /pace!

Nessun commento: