A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

sabato 3 aprile 2010

Speciale elezioni San Fili 2010: e se fosse tutto un bluff?


… mi spiego (anche se in questi ultimi mesi più mi spiegavo meno, alcuni pseudo giocatori di poker locali - politicamente parlando -, mi capivano e mi capiscono): parlando con alcuni compaesani di parte (non dico di Partiti in quanto a San Fili ormai sono anni che i Partiti, quelli veri, non esistono), forse succubi di una aberrante martellamento televisivo… nelle ultime amministrative… tutti hanno vinto tranne, forse, i vincitori.
… assurdo: ha vinto persino la lista civica Neapòlis (quarta lista arrivata su quattro presentate nella tornata elettorale che ha visto i Sanfilesi recarsi alle urne nei giorni del 28 e 29 Marzo 2010) capitanata dall'architetto Sante Onofrio con i suoi miseri 283 voti al passivo, almeno così sembrano affermare convintamente alcuni fans di tale coalizione. Ha stravinto la lista "Uniti verso il futuro" capitanata dal dottor Ottorino Zuccarelli (Sindaco uscente e nuovo Sindaco di San Fili) con i suoi 864 voti all'attivo, ha vinto la lista "Nuova alba di San Fili e Bucita" capitanata dal dottor Giovanni Carbotti con i suoi 534 voti al passivo ed ha vinto persino la lista "Girasole" capitanata dal dottor Enrico Crispini con i suoi 356 voti al passivo.
… persino io (ed ho buoni motivi per affermare ciò) malgrado sono stato il primo dei non eletti nella maggioranza consiliare… sono certo di aver vinto: ho vinto… perdendo? … si, sono strasicuro d'aver vinto anch'io. L'angolazione di veduta e la chiave di lettura che do personalmente al tutto mi da' ragione di credere in ciò che affermo.
… vuoi vedere che alla fine gli unici a perdere anche questa partita sono stati San Fili e la Comunità Sanfilese? … speriamo decisamente di no! … sarebbe imperdonabile non solo per noi ma anche e soprattutto per le generazioni future.
… la chiave di lettura e l'angolazione di veduta, queste sono le due cose basilari che finiscono per cambiare le carte in tavola e che fanno dell'unico perdente anche l'unico vincitore della partita. Un esempio? … guardiamo la tabella che riporto immediatamente sotto. In tale tabella troviamo elencati, in ordine decrescente di preferenze ottenute, tutti i candidati alla carica di Consigliere comunale presenti nelle varie liste che hanno interessato San Fili nella competizione del 28 e 29 Marzo scorso.
Da un punto di vista logico il vincitore dovrebbe essere l'amico SERGI MARIO primo dei primi con i suoi 137 voti di preferenza, ma perché non considerare vincitore anche l'amico IANTORNO ANDREA con i suoi… 7 voti di preferenza? … dopotutto IANTORNO ANDREA è pur sempre il primo degli ultimi.
… è prima anche IUSI BIANCAMARIA… in quanto prima donna in assoluto (in questa tornata elettorale tutta sanfilese) in fatto di preferenze ottenute: ben 95 (terza classificata nell'elenco).
… è primo PERRONE ANDREA più votato non solo nella sua lista (NUOVA ALBA DI SAN FILI E BUCITA) ma anche in assoluto nelle liste non vincitrici. E' primo LIO MAURO più votato nella lista di cui faceva parte (GIRASOLE) con le sue 75 preferenze ed è primo MUSACCHIO PAOLO più votato nella lista di cui faceva parte (NEAPOLIS) con le sue 53 preferenze.
 
N.P.
COGNOME E NOME
LISTA
VOTI
PREF.
01
SERGI MARIO
UNITI VERSO
137
02
CESARIO CARMINE
UNITI VERSO
127
03
IUSI BIANCAMARIA
UNITI VERSO
95
04
PERRONE ANDREA
NUOVA ALBA
79
05
LIO MAURO
GIRASOLE
75
06
SAULLO PASQUALE
UNITI VERSO
67
07
MONACO GIUSEPPE
UNITI VERSO
59
08
DAVID LAURA
UNITI VERSO
58
09
VERRE CARLO
NUOVA ALBA
58
10
AGOSTINO VITTORIO
UNITI VERSO
54
11
MUSACCHIO PAOLO
NEAPOLIS
53
12
DE LUCA ANTONELLO
NUOVA ALBA
50
13
MAROTTA ANTONIO
NUOVA ALBA
50
14
LUCHETTA BIAGIO
UNITI VERSO
48
15
PERRI PIETRO
UNITI VERSO
48
16
SANGERMANO FRANCESCO
GIRASOLE
38
17
TENUTA MARIO
GIRASOLE
37
18
CHIAPPETTA PASQUALE
NUOVA ALBA
37
19
CRIBARI PIETRO
NUOVA ALBA
37
20
CURATOLO DEBORA
GIRASOLE
36
21
NAPOLITANO FILIBERTO
NEAPOLIS
35
22
GIOFFRE' ANTONIO
GIRASOLE
32
23
LAMBRE' GIUSEPPE
GIRASOLE
32
24
LEO VITTORIO
NEAPOLIS
32
25
MALFITANO ANTONIO
NEAPOLIS
32
26
LUCCHETTA ARTURO
NUOVA ALBA
32
27
MAZZULLA ROSANNA
NUOVA ALBA
28
28
MAZZULLA SALVATORE
UNITI VERSO
27
29
SAGGIO GIANNI
UNITI VERSO
27
30
LO FEUDO ALFREDO
NUOVA ALBA
24
31
DIMIZIO VINCENZO
UNITI VERSO
21
32
BORCHETTA MICHELE
NUOVA ALBA
21
33
LIO CARMINE
GIRASOLE
20
34
SALERNO SILVIO
NEAPOLIS
20
35
ARTURI FRANCESCO
GIRASOLE
15
36
CHIAPPETTA ANDREA
GIRASOLE
15
37
RINALDI CARLO
GIRASOLE
14
38
CARPANZANO RENZO
NEAPOLIS
14
39
DI IACOVO FRANCESCO
NEAPOLIS
13
40
DE LORENZO GAETANO
NEAPOLIS
12
41
LIO FRANCESCO
NUOVA ALBA
12
42
MONTORO CINZIA
NEAPOLIS
10
43
DE ROSE FEDERICA
NUOVA ALBA
10
44
CAVALIERE ELISA
GIRASOLE
9
45
MAIOLINO FRANCESCO
NEAPOLIS
9
46
MARCHESE MARCELLO
NEAPOLIS
9
47
CERSOSIMO ANGELO
NEAPOLIS
8
48
IANTORNO ANDREA
GIRASOLE
7

Ci sono anche coloro che hanno vinto (primi arrivati) nelle varie sezioni... anche se la lista UNITI VERSO IL FUTURO in questo caso ha surclassato tutte le altre liste.
Il più votato nella sezione n. 1 è stato SERGI MARIO (voti n. 62), primo in assoluto anche nella sezione n. 2 (voti n. 50). Nella sezione n. 3 invece il primato spetta a SAULLO PASQUALE (voti n. 56). Entrambi facevano parte della lista UNITI VERSO IL FUTURO.
... hanno vinto tutti? ... si, anche chi ha perso! ... è una regola della politica italiana... e San Fili fa parte dell'Italia (almeno fin quando non viene cambiata la Costituzione e non ci sarà l'annessione della Calabria da parte di qualche Stato dell'Africa del Nord.
Quindici persone, su quarantotto candidati, hanno preso voti di preferenza superiori a 40... a 47, per la precisione. 33 (gli anni di Cristo) non hanno superato la soglia delle 38 preferenze. Tra questi ultimi troviamo alcuni che, per il loro passato e/o per la propria vita al servizio del sociale, possiamo anche definire... una piccola delusione.
Qualche esempio? ... SANGERMANO FRANCESCO (Presidente della Pro Loco di San Fili) con le sue 38 preferenze; CHIAPPETTA PASQUALE (Assessore uscente e leader locale indiscusso ed indiscutibile dell'UDC) con le sue 37 preferenze; CRIBARI PIETRO (Assessore nell'Amministrazione Zuccarelli e leader locale, anch'esso indiscusso ed indiscutibile, di Rifondazione Comunista) con le sue 37 preferenze; LUCHETTA BIAGIO (Assessore uscente) che pur rieletto non ha superato quota 48 preferenze... circa la metà di quante ne aveva ottenuto nel 2005.
Un caso a se (per quanto riguarda la situazione leggermente deludente) è anche quello che presenta l'amico NAPOLITANO FILIBERTO(indicato futuro vicesindaco dalla lista civica NEAPOLIS): 35 voti di preferenza di cui 0 (zero) nella sezione n. 1, 0 (zero) nella sezione n. 2 e 35 (trentacinque) nella sezione n. 3. Domanda: ma a San Fili paese... non lo conosce nessuno?
Altri 0 (zero) sono spettati a DIMIZIO VINCENZO nella sezione n. 2, a CAVALIERE ELISA nella sezione n. 2, a MAIOLINO FRANCESCO nella sezione n. 3, a SALERNO SILVIO nella sezione n. 2, a DE ROSE FEDERICA nelle sezioni n. 2 e n. 3, e, dulcis in fundo, ad LUCCHETTA ARTURO nella sezione n. 2.
I complimento invece, per chi conosce la realtà sanfilese, vanno agli amici primi tre classificati (SERGI MARIO, CESARIO CARMINE e IUSI BIANCAMARIA) i quali hanno saputo non solo mantenere la loro posizione hai vertici della classifica in base ai risultati del 2005 ottenuti dagli stessi, ma in alcuni casi sono persino riusciti a migliorare la stessa... un giorno dovrebbero spiegarci come ci sono riusciti! ... non solo, come non complimentarci anche con gli amici PASQUALE SAULLO (voti 67), DAVID LAURA (voti 58), MAROTTA LUIGI ANTONIO (voti 50) e DE LUCA ANTONELLO (voti 50)?
... non mi complimento con gli altri perché visto alcune premesse e potenzialità... potevano anche prendere due o tre voti in più! ... potevano cioé... fare meglio! ... così come potrebbero fare meglio tantissimi che hanno preso meno di quaranta voti alle prossime elezioni!
... a tantissimi di questi ultimi, ad esempio, per fare meglio (specie quelli che hanno preso meno di 30 voti)... basterebbe che non si presentassero più in alcuna lista elettorale!
... quella che vi ho proposto oggi è un'altra chiave di lettura di queste ultime elezioni amministrative tenutesi a San Fili sperando che le stesse non rispecchino in modo perfetto e completo una mia affermazione di qualche mese addietro, ossia... "al peggio di domani è meglio il nulla di oggi"!
... sono certo che il peggio è stato evitato, segno che a San Fili c'é ancora gente che sa coscenziosamente guardare anche nel segreto dell'urna. Diversamente non si capirebbero gli 864 voti andati alla lista capitanata dal dottor OTTORINO ZUCCARELLI. 864 voti con un ampio margine di distacco sulla lista arrivata seconda (ben 330 voti di stacco).
... ora dobbiamo fare in modo che il "nulla" diventi il futuro tangibile per il rilancio di San Fili e della Comunità Sanfilese. Da parte mia, così come ho sempre fatto, anche se non dovessi essere interessato in prima persona dagli eletti... continuerò la mia opera moralizzatrice e di sprone verso tutte le forze sane ed attive presenti ed operanti sul territorio.
... lo devo ai miei stupendi 48 elettori... e non solo a loro.
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace.

Nessun commento: