A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzare il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

mercoledì 16 dicembre 2009

San Fili... verso le elezioni comunali del 21 (28) e 22 (29) marzo 2010 (parte quinta).

... domenica tredici (chissà se è un buon numero) dicembre 2009 nel Teatro Comunale di San Fili il comitato civico "Neapolis" - una delle organizzazioni locali che si presenterà in modo autonomo (almeno così si dice) alle prossime amministrative che si svolgeranno nel nostro paese nel prossimo mese di marzo - ha presentato il suo candidato a sindaco, Sante Onofrio (foto a sinistra, la foto è ripresa dalla piattaforma internet Facebook - gruppo "Dialogando con Neapolìs per una San Fili migliore"), col suo vice, Filiberto Napolitano.
Finora hanno ufficializzato la loro partecipazione alle prossime elezioni, ovviamente per quanto riguarda San Fili, solo la squadra del dottor Giovanni Carbotti e, ovviamente, la squadra dell'architetto Sante Onofrio.
... inutile dire che per corso XX Settembre si continua a cercare di capire quanti altri capilista (aspiranti a Sindaco di San Fili) ci sono in circolazione oltre ai succitati due.
Nomi ne circolano tantissimi. Tra questi, l'uscente dottor Ottorino Zuccarelli, ma anche il dottor Enrico Crispini (qualcuno in altri tempi era in dubbio sul suo nominativo o su quello del figlio), dell'architetto Sante Mario Palermo, di Pasquale Chiappetta e di Giuseppe Esposito.
Tanti di questi comunque alla fine decideranno di non partecipare (considerando anche l'eventuale loro effettiva forza in campo) e forse tantissimi altri decideranno di mettersi in gioco. Per ora c'é comunque tantissimo fermento a San Fili: con chi cerca di fare alleanze per una partita da giocare possibilmente in prima persona e chi, dalla parte opposta, cerca di far saltare tali alleanze.
La cosa più che certa, comunque, è che da tale campagna elettorale la Comunità sanfilese ne uscirà per l'ennesima volta sconfitta e tremendamente spaccata... stante queste premesse.
... non ci credete? ... vi capisco, beati voi! ... vorrei non crederci anch'io!
... un caro abbraccio dal sempre vostro affezionato Pietro Perri!
... /pace!

Nessun commento: