A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).

mercoledì 11 novembre 2009

San Fili... verso le elezioni comunali del 21 e 22 marzo 2010 (parte seconda).

... sabato 14 novembre 2009 alle ore 17,00 presso il teatro comunale di San Fili si terrà un incontro tra il comitato della lista "Un'alba nuova per San Fili e Bucita".
La lista (o quantomeno il comitato promotore della stessa) è la seconda in ordine di apparizione (la prima è stata quella del comitato civico "Neapolis") in vista delle elezioni amministrative che si terranno nel nostro paese nel mese di marzo 2010.
L'incontro avrà come tema "Quale futuro per San Fili?"... un tema decisamente più che invano riciclato negli ultimi decenni nel nostro sfortunato paesino, come dopotutto sono strariciclati quanti vogliono ergersi a paladini della moralità sanfilese e a risolutori dei problemi spesso dagli stessi creati.
A parlare ci saranno Pietro Cribari (un caro amico che ha ricoperto più volte la carica di amministratore del nostro comune, anche in quest'ultima legislatura) e il carissimo amico Antonio Marotta.
La nascente lista "Un'alba nuova per San Fili e Bucita" sembra verrà capitanatà dal dott. Giovanni Carbotti.
Il dott. Giovanni Carbotti è stato già sindaco di San Fili tra il 1996 e il 2000.
All'epoca il nostro Comune finì sui giornali in quanto si scoprì (punti di vista, ovviamente) un ammanco dalle casse pari a circa un miliardo di vecchie lire.
Tale ammanco sembra sia stato dovuto ad una truffa perpetrata ai danni del Comune dall'allora ragioniere comunale.
Tutti gli indiziati (tranne i malcapitati cittadini) sono stati prosciolti.
L'ultimo, il ragioniere, è stato assolto con sentenza depositata all'inizio del 2008 dalla Corte dei Conti.
I Sanfilesi continuano ad aspettare (purtroppo pagando sempre più onerose tasse e maggiorazioni dei servizi anche a causa di tale fatto), dopo oltre un decennio, ancora giustizia sul caso e continuano a chiedersi: ... chi sapeva? ... chi doveva controllare? ... i soldi (considerato che tutti gli indiziati sono stati assolti) sono spariti davvero?
L'incontro di sabato 14 novembre sicuramente servirà (almeno molti Sanfilesi se lo augurano) a chiarire anche qualcosa in merito.
Il dott. Giovanni Carbotti nell'amministrazione uscente ha ricoperto la carica di presidente del Consiglio comunale.
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro affezionato Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: