A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).

mercoledì 17 giugno 2009

... ancora sulle elezioni provinciali del 7 e dell'8 giugno: domenica 21 e lunedì 22 i ballottaggi.

San Fili e i Sanfilesi (strano a dirsi di questi tempi) il 7 e l'8 giugno 2009 hanno saputo votare scegliendo in massa l'unico loro candidato che aveva qualche chance di diventare il primo Consigliere provinciale originario del paese: il dottor Ottorino Zuccarelli.
905 voti solo nelle tre sezioni di San Fili, qualcosina in più della metà dell'intero elenco elettorale sanfilese. un vero plebiscito! ... e pensare che molti dei tecnici della politica locale (malgrado avevamo puntato sullo stesso) non gli davamo più di 700 potenziali preferenze.
Dimenticavamo, dopotutto, che il nostro sindaco è pur sempre l'uomo dai mille e più voti. L'unico che a San Fili finora sia riuscito in più d'una occasione a superare tale barriera.
... e ne siamo decisamente felici: per le vie del paese in questi giorni, per lo meno, non si parla più di elezioni comunali. Sembra che gli oppositori alla leadership Zuccarelli abbiano deciso di cambiare se non paese almeno piazza di discussione.
Purtroppo per avere il risultato definitivo delle elezioni del 7 e dell'8 giugno 2009 bisognerà aspettare il 23 giugno, giorno in cui si svolgeranno gli spogli del ballottaggio tra gli aspiranti Presidente del Consiglio Provinciale Gerardo Mario Oliverio e Giuseppe Pino Gentile. Nessuno dei due potenziali vincitori schieramenti infatti è riuscito a superare la soglia del 50% più uno dei voti necessari ad incoronarlo vincitore della tornata elettorale.
Sulla carta dovrebbe vincere lo schieramento di centrosinistra guidato da Gerardo Mario Oliviero (schieramento a cui è legato il nostro caro dottor Ottorino Zuccarelli). Ma la carta, in politica, come la matematica spesso e volentieri non è nient'altro che una semplice opinione.
* * *
Per la cronaca, nel collegio Rende 1 (collegio elettorale provinciale in cui ricade il comune di San Fili) il dottor Ottorino Zuccarelli, lo stesso è risultato il terzo più votato con 2221 preferenze (16,39% del totale dei voti): un vero trionfo per un non professionista (almeno per ora) della politica locale, specie se si pensa che non aveva ufficialmente nessun vero partito alle spalle. Al secondo posto si è classificato Gianfranco Ponzio (che gareggiava per il Popolo delle Libertà, ossia il partito di Berlusconi) con 2443 voti ed al primo posto, con 2562 voti, Pietro Paolo Ruffolo (che gareggiava per il Partito Democratico - ossia il partito ex PCI - ex PDS - ex ULIVO - ex PROGRESSISTI - ex...). Gianfranco Ponzio consigliere uscente e Pietro Paolo Ruffolo portato tra l'altro dal non più tanto mitico (ammesso che lo sia mai stato) onorevole Sandro Principe.
Per una strana combinazione dell'attuale legge elettorale sembra che comunque l'unico dei tre che abbia almeno per ora la certezza di entrare a far parte del prossimo Consiglio Provinciale sia proprio il nostro caro dottor Ottorino Zuccarelli.
* * *
Domenica 21 e lunedì 22 giugno 2009 il voto di ballottaggio. Andiamo a votare tutti, i Sanfilesi, andiamo a votare in massa, andiamo a votare il nostro candidato dottor Ottorino Zuccarelli: votiamo lo schieramento di Gerardo Mario Oliviero.
San Fili non può continuare ad essere villaggio del marchesato di Rende.
... per lavare i nostri panni sporchi (e si sa, i panni sporchi si lavano in famiglia) ci penseremo con calma a quattr'occhi dopo questa tornata elettorale: i soliti franchi tiratori a San Fili devono finirla una volta per tutte di ritrovarsi sul carro dei vincitori.
... un caro abbraccio a tutti dal vostro sempre caro Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: