A chi non ha il coraggio di firmarsi ma non si vergogna di offendere anche a chi non (?) lo merita.

Eventuali commenti a post di questo blog non verranno pubblicati sia se offensivi per l'opinione pubblica e sia se non sottoscritti dai relativi autori. Se non avete il coraggio di firmarvi e quindi di rendervi civilmente rintracciabili... siete pregati di tesorizzate il vostro prezioso tempo in modo più intelligente (se vi sforzate un pochino magari per sbaglio ci riuscirete pure).
* * *
A decorrere dall'8 settembre 2017 i commenti anonimi sono disabilitati. Mi spiace per la sedicenti Elvira alias Elviro... cari compaesani. Ma ci tengo all'EDUCAZIONE e l'anonimato è tutto tranne che... EDUCAZIONE.
* * *
Ricordo ad ogni buon file l'indirizzo di posta elettronica legata a questo sito/blog: pietroperri@sanfili.net

mercoledì 6 maggio 2009

Una serata in pizzeria.

Questa sera con alcuni colleghi di lavoro abbiamo deciso di passare una serata assieme in pizzeria.
I colleghi sono di Cosenza e zone limitrofe quindi... pizza a Cosenza. Mi toccherà rifarmi altri quaranta chilometri in macchina (venti all'andata e venti al ritorno).
La pizzeria in cui ci ritroveremo si trova nel centro storico di Cosenza... via Bendicenti per la precisione. Dicono che in quel locale (?) faccia un'ottima pizza.
Tutto ciò, comunque, mi da' lo spunto per parlare un po' del nostro amato odiato paesino: San Fili... e dei locali presenti a San Fili in cui si può gustare una buona o quantomeno apprezzabile pizza.
Ovviamente i gusti sono gusti (e... addruve c'è gustu 'un c'é perdenza), per cui la mia parola sicuramente non è vangelo.
Ormai anche San Fili ci sono tantissime pizzerie e ristoranti (o ristoranti/pizzeria). Onestamente non è più come negli anni settanta quando i Sanfilesi per poter assaporare una pizza (buona o meno che fosse) dovevano scendere nell'allora lontanissima Cosenza.
Per quel che mi riguarda un'ottima pizza viene fatta, sempre parlando dell'attuale San Fili, dall'SPQR (pizzeria nei pressi "du pont'e picciune" gestita dall'amico Roberto Crivaro).
Negli ultimi tempi (poco più di un mese se non vado errato) ha aperto anche un'altra pizzeria (più che aprire in effetti ha cambiato gestione il ristorante preesistente) nel centro storico di San Fili.
Parlo dell'Antico Frantoio (ristorante/pizzeria) cui si può facilmente accedere da "mmienz'u puontu".
Personalmente non posso fare a meno di dire che anche questa pizza è, sempre per i miei gusti, come quella che viene fatta all'SPQR, più che commestibile.
... un caro abbraccio a tutti dal sempre vostro... Pietro Perri.
... /pace!

Nessun commento: